LOADING
84 / 100

rappresentazione-tridimensionale-di-un-oggetto-cubo

rappresentazione-tridimensionale-di-un-oggetto-cubo

COS’E’ LA RAPPRESENTAZIONE TRIDIMENSIONALE DI UN OGGETTO

COSA SI INTENDE PER RAPPRESENTAZIONE TRIDIMENSIONALE DI UN OGGETTO

Da dove deriva la rappresentazione tridimensionale di un oggetto?

Gli oggetti si possono rappresentare utilizzando due dimensioni, la lunghezza e la larghezza.

Rimandiamo ad un nostro articolo che parla di come vengano fatte le viste e le sezioni che servono appunto per rappresentare un oggetto.

Attualmente tutte le tavole nel disegno tecnico sono ancora esportate con questo sistema di rappresentazione, che prende il nome di bidimensionale.

Da sempre l’uomo ha comunque cercato di rappresentare gli oggetti utilizzando anche un’altra dimensione: la profondità.

Non è infatti una tecnica nuova, alcuni affreschi di epoca romana  riportano ambienti in cui si nota chiaramente l’intento di descrivere la profondità di un edificio o di una stanza.

Ma già alcune rappresentazioni risalenti all’antico egitto lasciano intendere la volontà di descrivere la profondità.

Lo schizzo seguente che raffigura una cucina mostra come un semplice esempio di rappresentazione tridimensionale di un oggetto venga applicato nella vita di tutti i gorni .

 

rappresentazione-tridimensionale-di-un-oggetto-schizzo-3d

rappresentazione-tridimensionale-di-un-oggetto-schizzo-3d

Negli ultimi anni i software di disegno tridimensionale si sono sempre più evoluti, fino ad arrivare a poter disegare in tridimensionale praticamente qualsiasi forma e qualsiasi oggetto.

Ma oltre a poterli rappresentare adesso è possibile ruotarli, accoppiarli, vincolarli e fare tutta una serie di operazioni molto complesse che fanno in modo che un oggetto possa essere completamente analizzato ancora prima di essere prodotto.

Questo ha stravolto il modo di rappresentare gli oggetti.

Intatti, con questo potente metodo di disegno, la rappresenzatione tridimensionale di un oggetto permette di visualizzare qualsiasi cosa come se fosse reale, ancora prima che questa venga realizzata.

Questo ha reso la progettazzione meccanica tridimensionale fondamentale, rendendo la progettazione bidimensionale obsoleta e fuori mercato.

IN CHE AMBITI VIENE USATA?

La rappresentazione tridimensionale di un oggetto ormai è utilizzata in tutti i settori produttivi.

Inoltre i software mettono a disposizione potenti mezzi di analisi che rendono la progettazione sempre più efficiente e affidabile.

UNA SEMPLICE RAPPRESENTAZIONE IN TRIDIMENSIONALE

Una semplice rappresentazione tridimensionale di un oggetto solitamente parte da uno schizzo in bidimensionale, ad esempio un rettangolo.

Una volta quotato, si aggiungono i vincoli geometrici necessari.

A questo punto si può estrudere il profilo disegnato nello schizzo bidimensionale.

Questo può essere un classico inizio per una buona parte dei pezzi disegnati in 3D.

Successivamente si vanno a creare tutte le lavorazioni che deve avere il pezzo finito.

Ci sono regole molto semplici per realizzare ottime rappresentazioni 3d.

Ad esempio si può disegnare il pezzo già nella posizione di montaggio.

Possibilmente è meglio avere tutti i piani di origine in centro al pezzo.

Questo permette di essere molto veloci nelle modifiche e nei vincoli.

 

 CREATIVE SOIO STUDIO organizza corsi di progettazione tridimensionale.

Inoltre lo studio di progettazione meccanica realizza progetti in tridimensionale.

CONTATTACI  per avere informazioni riguardo i nostri servizi.

rappresentazione tridimensionale di un oggetto

rappresentazione tridimensionale di un oggetto

 

ARTICOLI CORRELATI

Call Now ButtonCHIAMA ORA